Fingeco > Blog > Lotteria degli scontrini: cos’è e come funziona

Dopo il Cashback partirà anche la Lotteria degli scontrini. A partire dal 1° gennaio 2021 si potranno vincere fino a 5 milioni di euro ma si potrà concorrere all’estrazione solo con i pagamenti con moneta elettronica.

Ma come funziona? Per ogni acquisto di almeno un euro, si riceverà un biglietto virtuale per partecipare all’estrazione (ogni euro corrisponde ad un biglietto).

Sono previste estrazioni settimanali, mensili e annuali, sia ordinarie che “zerocontanti”, queste ultime con premi sia per l’acquirente che per gli esercenti: il pagamento con strumenti elettronici dà la possibilità di partecipare ad entrambe.

L’Agenzia delle dogane e dei monopoli ha già da tempo attivato un portale riservato a quanti vorranno partecipare alla lotteria (www.lotteriadegliscontrini.gov.it).

Sul portale bisognerà inserire il proprio codice fiscale, memorizzare il codice lotteria e mostrarlo all’esercente al momento del pagamento.

In caso di vincita, l’Agenzia delle dogane e dei monopoli potrà effettuare il pagamento esclusivamente mediante bonifico bancario o, per i soggetti sforniti di conto bancario, con assegno circolare non trasferibile.

Si può partecipare alla lotteria anche con le spese in farmacia ma il consumatore è obbligato a scegliere: sconto Irpef o estrazione dei premi in palio.

Iscriviti alla nostra newsletter

per essere sempre aggiornato sulle opportunità di business.

You have Successfully Subscribed!