SUPERBONUS 110%: CHI OFFRE LA SOLUZIONE DI CESSIONE DEI CREDITI D’IMPOSTA

Fingeco > Blog > SUPERBONUS 110%: CHI OFFRE LA SOLUZIONE DI CESSIONE DEI CREDITI D’IMPOSTA

Tra le misure previste dal decreto Rilancio, quella del Superbonus al 110% è l’agevolazione prevista per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.

La detrazione è riconosciuta nella misura del 110%, da ripartire tra gli aventi diritto in 5 quote annuali di pari importo, entro i limiti di capienza dell’imposta annua derivante dalla dichiarazione dei redditi.

In alternativa alla fruizione diretta della detrazione, è possibile optare per un contributo anticipato sotto forma di sconto dai fornitori dei beni o servizi (sconto in fattura) o per la cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante.

La cessione può essere disposta in favore:

  • dei fornitori dei beni e dei servizi necessari alla realizzazione degli interventi
  • di altri soggetti (persone fisiche, anche esercenti attività di lavoro autonomo o d’impresa, società ed enti)
  • di istituti di credito e intermediari finanziari.

Le prime Banche a prevedere formule dedicate per la cessione del credito sono state: Unicredit, Intesa Sanpaolo, Carige e Generali. 

Ma non solo Banche, anche Poste Italiane offre la soluzione di cessione dei crediti a cittadini e imprese titolari di un conto corrente BancoPosta con internet banking attivo.

Iscriviti alla nostra newsletter

per essere sempre aggiornato sulle opportunità di business.

You have Successfully Subscribed!